Trouble-under_logotipo_ok

Pronto alla tua prima gara di CrossFit?

uomo su vogatore durante una gara di CrossFit

Condividi il post

Il CrossFit non è solo un allenamento efficace e divertente che ti permette di migliorare il tuo stato di fitness, è un vero e proprio sport. 

E come in ogni disciplina, oltre agli allenamenti, abbiamo anche la possibilità di poterci confrontare con altri agonisti in una gara. 

Come si svolge una competizione?

Possiamo innanzitutto individuare due tipologie: indoor e outdoor. Le prime si svolgono nella parte invernale dell’anno e le seconde in quella primaverile, estiva ed autunnale.

Le competizioni prevedono la divisione in categorie: individuali (maschili o femminili) o team (maschili, femminili o misti). Un’ulteriore categoria è quella riservata agli atlete ed atleti adaptive, sotto divisi in upper extremity, lower extremity e multy extremity.

A prescindere dalla categoria nella quale vi iscrivete, nella maggior parte degli eventi è prevista una qualifica online per poter accedere alla successiva fase live.

Una volta raggiunta la qualificazione si procede poi con l’effettiva competizione composta da una serie di workout: lo scopo di ogni evento è quello di testare il livello di fitness dei propri concorrenti.

La gara si svolge in più giornate (solitamente 2 o 3): di norma ad ogni partecipante viene garantito un minimo di 3-4 workout, dopodichè si procede al cut (fasi finali della competizione) al quale accedono i primi individual o team in classifica.

Al termine del workout finale sarà così decretato il vincitore per ogni categoria.

La competizione di CrossFit più importante al mondo sono i CrossFit Games che si svolgono ogni anno a partire da gennaio con gli Open (fase di qualificazione) e che si concludono in estate con le finals live.

Come affrontare al meglio la tua prima gara

  1. Arriva mentalmente preparato
    Spesso nella settimana che precede la gara, gli organizzatori rilasciano i wod che dovrai affrontare durante i giorni di competizione. Questa è un’ottima occasione per testarti e non farti trovare impreparato. Ma occhio! Ricorda che anche il riposo prima di una performance è basilare. Non cadere nell’ossessione!
  2. Lavora sui tuoi punti deboli
    Tutti abbiamo il nostro tallone d’Achille, un nervo scoperto, un movimento che ci risulta particolarmente ostico. Nel periodo pre-gara prova a concentrarti inserendo nella tua programmazione alcuni momenti dedicati proprio a colmare le tue lacune. Anche se ti sembrano minuscoli miglioramenti, in gara sono posizioni su posizioni guadagnate in classifica.
  3. Affidati ai consigli del tuo coach
    Confrontati con il tuo o la tua coach di fiducia. Ti aiuterà a settare la giusta strategia per affrontare la preparazione all’evento e come poter performare al meglio nei wod di gara.
  4. Ascolta il giudice
    Senza giudici non si può competere. Quindi sii rispettoso nei loro confronti. Giudicare è una responsabilità importante, i judges potrebbero essere tesi ed emozionati almeno quanto te. Una bella stretta di mano all’inizio e alla fine dell’evento.
  5. Sii felice di qualsiasi sia il tuo risultato
    Gli obiettivi che ci diamo in gara sono importanti. Ma è giusto settare un target che non ci crei troppa frustrazione specie alle prime armi. Quindi obiettivo difficile ma realistico.

Ti è venuta voglia di competere?

Il consiglio è di partire da piccoli eventi, magari quelli che organizza proprio il tuo box.

E se il brivido prima del via e l’adrenalina del campo gara fanno per te, puoi trovare tutti gli eventi del panorama italiano di CrossFit sul portale Judgerules.

In bocca al lupo!

Sportswear

Quali scarpe scegliere per fare CrossFit?

Le scarpe sono uno degli elementi più cruciali nell’attività di CrossFit. Forniscono supporto, stabilità e protezione durante i movimenti ad alta intensità e variabilità presenti in questo sport. Scegliere le scarpe giuste è fondamentale per evitare infortuni e ottimizzare le performanc

E ricomincio da zero: come tornare ad allenarsi?
Alimentazione

E ricomincio da zero: come tornare ad allenarsi?

Se anche tu sei vittima delle infinite maratone a tavola e degli stravizi di questo periodo natalizio, questo è l’articolo che fa per te. Approfondiamo insieme come poter ripartire o cominciare da zero: trasformiamo un periodo di eccessi in una opportunità per tornare sui binari giusti!